Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

"A a Abbronzatissima"

0
scritto da
11/04/2011
0
salva tra i preferiti

Sta arrivando l'estate e oltre la voglia di mare e vacanze rilassanti il desiderio di molte è cuocere finalmente al sole per sfoggiare un'abbronzatura invidiabile.  

Ormai si sa che i raggi UV sono dannosissimi per la salute della pelle e quindi sarebbe bene trovare un'alternativa valida per abbronzarsi senza sole.  Le lozioni auto abbronzanti sono sicure e garantiscono una splendida abbronzatura senza provocare alcun tipo di danno. Inoltre sono perfette quando si è incinta: non fanno alcun male al bambino e sono una validissima alternativa al sole in un momento come quello della gravidanza nel quale la pelle è fragile. 
 
 
 
La tecnologia ha apportato tantissimi benefici anche alla cosmesi: le creme bronzer infatti oltre a contenere micro pigmenti che colorano la pelle sono ricche di principi nutrienti ed in grado di idratare a fondo la pelle. Nonostante i grandi passi fatti resta il fatto che non sia esattamente elementare ottenere dei buoni risultati. Se si sbaglia ad applicare la lozione si corre il rischio di ottenere un'abbronzatura a macchie e non un effetto abbronzato uniforme e caldo che rende radiose.
 
 
 
Per ottenere un risultato eccellente oltre ad usare i migliori prodotti in commercio ci sono dei piccoli suggerimenti utilissimi per non incappare in un risultato indesiderato ed essere perfette:
 
Il primo passo è esfoliare la pelle di tutto il corpo affinchè sia bella levigata. Finito il peeling dovete idratare a fondo la pelle con una crema corpo. Tenete presente che dovete idratare a fondo le zone più secche del corpo: gomiti ginocchia, talloni. E' importante che lo facciate perchè queste zone essendo più ruvide assorbono maggiormente l'autoabbronzante, se tralasciaste queste aree o le idrataste meno rischiereste di creare punti più scuri e più chiari. Aspettate che l'idratante venga assorbito bene dalla pelle prima di iniziare a darvi l'autoabbronzante.
 
 
 
 
Se volete un'abbronzatura rapida e duratura ci sono due cose importanti da tenere a mente: per raggiungere in fretta un colore dorato accertatevi che nella crema che comprate siano presenti Erythrulose e DHA; per mantenere più a lungo l'effetto della crema abbronzante non lavatevi con la spugna, ma fatelo con le mani e non fate peeling al corpo altrimenti gratterete via il colore rischiando anche di macchiare la pelle.
Bisogna che facciate attenzione anche a non macchiarvi i palmi delle mani. E' upportuno che usiate dei guanti mentre applicate la crema e che rifiniate le mani solo dopo aver spalmato l'autoabbronzante su tutto il corpo.
 
 
 
 
Se non fa proprio al caso vostro la crema e fate solo danni utilizzandola non preoccupatevi perchè esistono ormai gli autoabbronzanti spray. Più pratici in quanto distribuiscono il prodotto grazie a una soluzione il polvere che si attacca al corpo diffondendosi più uniformemente. La pecca è che ogni 7 giorni va ripetuta l'operazione, mentre con la crema se ne possono aspettare 12 circa.
 
 
 
Se avete i capelli che vanno dal castano chiaro al biondo mettete una fascia che vi tiri bene indietro i capelli perchè potrebbero prendere riflessi aranciati se la crema dovesse scappare accidentalmente sulle radici. 
 
 
 
Dopo questi accorgimenti non potrete sbagliare e potrete iniziare a far invidia a colleghi e amici con la vostra perfetta tintarella.
 
Un bacio
 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Ombretto dal colore troppo intenso? Una spennellata di cipria sul trucco degli occhi smorzerà il tono dell'ombretto senza rovinare il make up"

Dalla Community