Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Abbronzatura spray semi permanente

0
scritto da Greta Pizzamiglio
14/06/2012
0
salva tra i preferiti

 

L'abbronzatura spray è rinomata negli ultimi anni in quanto alternativa “sicura” per la pelle, rispetto al sole e i lettini abbronzanti, ma da poco alcuni non sostengono più questa tesi.

E' stato reso noto, da uno studio condotto alla University of Pennsylvania, che alcuni ingredienti presenti nel composto dell'abbronzatura spray non possono essere inalati.

 

Il DHA, diminutivo di diidrossiacetone, è un carboidrato derivato dalle piante, che viene usato, e approvato dall'FDA da un ventennio, come componente di prodotti autoabbronzanti. Il dottor Rey Panettieri,tossicologo specializzato in pneumologia alla Pennsylvania School of Medicin, si dice preoccupato in quanto l'inalazione del DHA può favorire la formazione di tumori e neoplasie.

 

Il DHA non andrebbe ne inalato, ne tanto meno ingerito, e viene consigliato, a chi decide di sottoporsi ad una seduta di abbronzatura spray, di chiedere qualche precauzione per proteggere occhi e polmoni, anche se,chiaramente, è improbabile, a meno che non si consideri l'ipotesi di sfoggiare un'abbronzatura a macchie.

Non c'è che dire: l'abbronzatura sembra donarci un pizzico di salute in più,invece a quanto pare, qualsiasi sia il metodo per avere la pelle leggermente dorata sembra dannoso per il nostro fisico.

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"La carnagione chiara vuole un rossetto delicato, sui toni del pesca o della gamma dei rosa"

Dalla Community