Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Acqua termale: come si usa?

1
scritto da Alessandra Giove
29/07/2014
0
salva tra i preferiti

Giornate di caldo afoso: pelle disidrata per il sole o secca per l'aria condizionata in ufficio?! No panico! Affidatevi completamente all'acqua termale e tutto questo non sarà più un problema.

Solitamente in commercio si trovano svariati tipi di acqua termale in bombolette spray, anche in taglia mini da tenere comodamente in borsa, così da poterla utilizzare in qualsiasi momento. Ovviamente la più conosciuta al mondo è l'Eau Thermale di Avène.

L'acqua termale è una miscela totalmente naturale di minerali e oligoelementi bioaffini, senza nessuna traccia di calcare, che si prende cura del benessere totale della pelle.

I benefici per la pelle, dunque, sono tantissimi, ma l'acqua termale come si usa?

Ecco 7 buone ragioni per includere l'acqua termale nella vostra beauty routine.

 

  • Dopo esservi alzate, vi siete date uno sguardo veloce allo specchio e la pelle del viso vi è sembrata spenta e grigia? Una bella spruzzata di acqua termale vi aiuterà a dare una botta di vita al vostro incarnato, oltre che a preparare la pelle al make up.
  • Se vi state preparando alla tanto agognata prova costume con sessioni sfrenate in palestra, dopo un allenamento massacrante, il vostro viso sarà stravolto dal rossore: spruzzate una bella quantità di acqua termale e tornerete nel giro di pochi minuto al vostro normale colorito; vi aiuterà anche ad alleviare la stanchezza.
  • Avete un appuntamento galante e volete un trucco che regga tutta la serata? Utilizzate l'acqua termale per fissare il make up, spruzzatela a circa 30 centimetri di distanza dal viso. Oltre a rendere il trucco più resistente, aiuterà ad attenuarne gli eccessi, soprattutto se si è esagerato un po' con la cipria o il blush, eliminando quell'antiestetico effetto polveroso. Tamponate tutto con un kleenex ed il gioco è fatto!
  • Overdose di sole o arrossamenti post depilazione?! Nessun problema! Queste acque sono infatti dedicate per trattare la pelle sensibile, eczemi, allergie, eritemi, la dermatite atopica e tutti quei problemini antiestetici che possono intaccare la nostra cute.
  • Vi siete struccate di fretta ed è rimasta qualche traccia del mascara o di fondotinta? Provate a spruzzare dell'acqua termale sul viso, passando poi un dischetto di cotone: essendo priva di calcare, non secca la pelle e la pulisce totalmente.
  • Non sopportare i mezzi pubblici e vi muovete in bicicletta, anche per fare un po' di movimento, o in motorino? L'acqua termale aiuterà a neutralizzare gli effetti dannosi dello smog, riequilibrando il ph della pelle.
  • Nel cassetto della vostra scrivania, in ufficio, tenete sempre a portata di mano una bomboletta mini di acqua termale: d'estate, con l'aria condizionata, la pelle tenderà a disidratarsi con maggiore velocità. Vaporizzatela diverse volte al giorno.

Ultimo consiglio: correte a comprarla e non potrete più farne a meno! 

Buona estate a tutte!

 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 1
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Paura di macchiare il viso truccato con l'ombretto? Truccate prima gli occhi- correttore compreso- e il viso in un secondo momento."

Dalla Community