Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Marilyn, dal make-up alle aste: il mito intramontabile

0
scritto da Giada Morgillo
11/10/2012
0
salva tra i preferiti

Si sa, il mito di Marilyn rimane intramontabile. L'imminente uscita negli store della collezione by MAC a lei dedicata ci riporta infatti alla mente uno dei più importanti avvenimenti per la storia del cinema degli anni '50: è passato esattamente un anno da quando il suo ormai celebre vestito bianco è stato battuto all'asta per 4,6 milioni di dollari. 

 

Si, stiamo parlando del vestitino bianco plissettato, diventato ormai iconico e rappresentativo della ex diva di Hollywood. Il vestito, da lei indossato nel film diretto dal regista Billy Wilder "Quando la moglie è in vacanza", è stato infatti protagonista (insieme ad oltre 600 altri vestiti e cimeli indossati negli storici film) dello straordinario evento organizzato da Profiles in History al The Paley Center for Media a Beverly Hills nel Giugno del 2011.

Come dimenticarsi la celebre scena, quando all'uscita della sala cinematografica, il vestito della Monroe si alza accidentalmente a causa della ventata d'aria proveniente dalla griglia d'areazione! 

 

Con grande sorpresa inoltre, il vestito è stato aggiudicato per più del doppio rispetto le stime previste, le quali lo davano per 1, massimo 2 milioni di dollari. Il fortunato ( e sicuramente benestante) vincitore dell'asta non ha voluto svelare la propria identità, rimanendo in forma anonima. 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Gli occhi grigi spiccano se truccati con colori come il nero e l'antracite."

Dalla Community