Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Modelle troppo magre? Israele le bandisce con una legge

0
scritto da Greta Pizzamiglio
21/01/2013
0
salva tra i preferiti

Il 1° gennaio 2013 in Israele si è varata una nuova legge: “Le modelle con indice di massa corporea inferiore a 18,5 non potranno apparire sugli editoriali e sui magazine è obbligatorio scrivere se un'immagine è stata modificata, con programmi quali Photoshop, per far sembrare più magra la modella utilizzata.”

Un'altra novità è che le modelle, o le aspiranti tali, devono presentare un certificato medico alle loro agenzie e sul set, che non sia più vecchio di 3 mesi, nel quale si dichiara che l'indice di massa corporea è pari o superiore a 18,5; ciò serve a stabilire che si è norma peso, secondo gli standard.

Lo stato di Israele è il primo al mondo nel quale ha fatto capolino una legge seria atta a combattere l'anoressia, la bulimia e qualsivoglia altro disturbo alimentare di malnutrizione, nonché a denunciare l'innaturale magrezza divenuta un beauty standard. Quest'importante passo non è stato fatto unicamente per la salute delle modelle, ma anche per tutte quelle adolescenti, tra i 14 e i 18 anni di svariati stati,  che soffrono di disturbi alimentari acuti a causa del costante bombardamento mediatico che subiscono dai media e dagli editoriali, nei quali si evince che l'ideale di bellezza globale è quello di una donna magrissima.

Probabilmente questa legge non cambierà nulla per la fashion industry (anche se non è ciò che ci auguriamo), ma sta sollevando una discussione internazionale seria che riguarda la salute e che non potrà essere sottovalutata ancora a lungo. 

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Il miglior modo per applicare il fondotinta è partire dal centro del viso e procedere verso gote e fronte, per poi sfumarlo verso l'esterno."

Dalla Community