Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Nail art in pelle di serpente

1
scritto da Elena Peghetti
18/07/2012
0
salva tra i preferiti

Avreste mai pensato di sfoggiare una manicure in pelle di serpente a un singita party ? Si sa, la cura delle mani in estate é molto importante se volete sfoggiare vestiti abbinati a manicure colorate.

Nata dall'idea di abbinare le unghie alle borse, é made in US la manicure in pelle di serpente, lanciata dalla nail artist californiana Terri Silacci. Considerata la manicure più costosa al mondo, la manicure in pelle di serpente é approdata prima a New York, dove presso 4 centri estetici di Manhattan, é possibile provarla al prezzo di 550$.

La manicure in pelle di serpente, nota agli americani come snakeskin manicure, é arrivata anche in Inghilterra, presso i migliori beauty center di Chelsea (Londra), al lussuoso costo di 62£ (circa 77€) per le mani e 82£ per i piedi.

L'effetto estetico derivante da questa "manicure animale" é quello di un'unghia pitonata. Per preparare la manicure in pelle di serpente, occorre un piccolo quantitativo di pelle di serpente che una volta essiccato e disinfettato serve a ottenere un gel d'applicare sulle unghie, capace di ricreare il motivo della pelle dei rettili.

Fatta in pelle di serpente, la manicure in pelle di serpente é una moda che ormai in America ha spopolato, perché nonostante il trattamento sia molto costoso risulta molto efficace, garantendo con una sola seduta di due ore di lavoro una durata di ben tre settimane per le mani e dodici per i piedi, una qualità non indifferente di cui non potremmo godere con i classici smalti/una manicure tradizionale, una fortuna per chi vuole essere sempre alla moda.

Potrebbero Interessarti

Commenti: 1
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!
  • ELY2004 - Top Makeup Artist
    9 anni fa
    WOW
    0

Search Box

Daily Makeup

"Avete sfumato in maniera asimmetrica l'ombretto? Smorzate il tutto con un po' di fondotinta e riprendete la sfumatura."

Dalla Community