Scopri cosa ti aspetta!

ACCEDI | REGISTRATI

Un centro benessere nel tuo bagno

0
scritto da Greta Pizzamiglio
9/06/2011
0
salva tra i preferiti

Una vita fatta di corse la nostra: donne, mamme, lavoratrici, casalinghe, studentesse e a volte tutte queste cose insieme. Correre, correre, correre. Senza mai lamentarsi. Ecco come spesso è la nostra vita, la vita delle donne, frenetica più di quella degli uomini in carriera.

Fermiamoci. Rilassiamoci. Godiamoci una mezzora di relax. Ma non si può. Ci piacerebbe andarcene alle terme, in una SPA super attrezzata a farci coccolare, a farci fare un massaggio distensivo, ma niente. Non c'è tempo. Troviamo a malapena il tempo di truccarci la mattina, figuriamoci se troviamo il tempo di fare chilometri per andare al centro benessere. O a volte il centro benessere è sotto casa nostra, ma non abbiamo soldi da buttare... c'è il mutuo da pagare.

Il collo contratto, la schiena dolente, la testa occupata da mille pensieri. Il lavoro, lo studio, il compagno, la famiglia, gli amici, la casa, le bollette... Che stress.

OK. Ora fermiamoci. Non c'è affatto bisogno di andare chissà dove per prendersi del tempo per noi, possiamo farlo anche a casa nostra. La parola d'ordine è: “chiudere la porta del bagno”. A chiave!

 

Prima di tutto create un'atmosfera calda. Le candele fanno subito ambiente termale. Cercatele aromatizzate. Hanno profumi terapeutici, dai più vibranti ai più delicati, starà a voi scegliere se volete un effetto rivitalizzante o rilassante. Inoltre potete anche trovare le candele che galleggiano nell'acqua... molto scenografiche, ma non addormentatevi nella vasca da bagno altrimenti rischiate di bruciarvi i capelli ;)

 

Musica! La musica è fondamentale per rilassarsi e dimenticarsi del mondo per un po'. Una musica ambiental o chill out è quel che ci vuole per cacciare via i pensieri, riequilibrando mente e corpo. Non dimenticatevi di mettere un cd, l'ambiente che vi circonda e i suoni che udite fanno il 50 % del vostro momento purificatorio.

 

Fate uno scrub al viso ed uno al corpo, oltre a rimuovere tutte le cellule morte vi massaggerete e questo contribuirà a creare un'atmosfera home spa.

Comprate un guanto esfoliante curativo e aiutatevi con questo mentre fate il vostro peeling, così oltre a eliminare più cellule morte, grazie allo sfregamento, farete uscire eventuali peli incarniti in superficie. Dopo quest'operazione vi sentirete più belle e morbide. Ma non è finita qui: se volete proprio vivere l'esperienza centro benessere, dopo il peeling fate i fanghi!

Oltre a pulire e disintossicare la pelle i fanghi servono a contrastare ansia e stress, e quindi oltre a trarne benefici la pelle, ne trarrete voi! Per non parlare del fatto che riattivano circolazione e microcircolazione e aiutano a contrastare la ritenzione idrica.

 

Se avete ancora tempo coccolatevi con una maschera al viso! Potete farvela a casa, con ingredienti che avete già, oppure comprarne una già fatta, scegliete voi!

 

Mi raccomando, rilassatevi e ricordate la parola d'ordine “Chiudete la porta del bagno”

Potrebbero Interessarti

Commenti: 0
Condividi:
Per commentare il prodotto devi essere registrato.
Accedi o Registrati e prendi parte alle discussioni della nostra community!

Search Box

Daily Makeup

"Se fate la lampada, o siete abbronzate, scegliete un rossetto dai riflessi blu, come il porpora o il tabacco"

Dalla Community